BTR Simulators

Better Than Real è una spin-off fondata da ricercatori e tecnici della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa insieme ad alcuni importanti imprenditori del settore logistico che operano da diversi anni nell'area livornese. BTR si occupa principalmente della progettazione e la realizzazione di simulatori e tecnologie robotiche e di realtà virtuale collegate alla simulazione con il principale obiettivo della valorizzazione ed il trasferimento di tali tecnologie verso applicazioni di tipo industriali.

Chi siamo
Lo stimolo e la motivazione fondamentale che ha reso possibile la costituzione di BTR è stato offerto dalla stretta e fattiva collaborazione tra alcune importanti realtà del territorio livornese come Global Service srl e Port Technical Service Srl, già fattivamente impegnate da alcuni anni nella realizzazione di progetti di ricerca applicata nell’ambito della simulazione e degli ambienti virtuali, e il laboratorio PercRo della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa,
Global Service Srl
Global Service, nata come laboratorio per le riparazioni di schede elettroniche applicate ai mezzi di sollevamento, ha iniziato a svolgere la propria attività in tutti i settori della manutenzione. Una particolare attenzione è stata posta verso le attività portuali ed interportuali allargando le proprie competenze anche al noleggio dei mezzi di sollevamento. Global Service applica i propri servizi alle Ship to shore, agli RTG, ai Reachstacker ed anche alle opere civili sulla banchina. GS si avvale di figure importanti quali tecnici specializzati in elettronica, meccanica e carpenteria, e dispone inoltre di un importante parco macchine.
PercRo (Perceptual Robotics Laboratory)
Il Laboratorio PercRo fa parte dell'Istituto TECIP della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. È stato fondato nel 1991 dal professor Massimo Bergamasco e oggi impiega più di 70 persone tra dottorandi, ricercatori, professori e collaboratori con uno specifico background in ingegneria e scienze informatiche (meccanica, elettronica, controllo, informatica, computer graphics). L'obiettivo principale del laboratorio PercRo è sempre stato quello di progettare un'interazione naturale con l'ambiente tecnologico, per mezzo di un miglioramento delle tradizionali interfacce uomo-macchina.
Port Technical Service
Port Technical Service Srl, grazie alla notevole esperienza maturata nel settore della logistica portuale, interportuale e industriale, ha acquisito competenze tecniche e gestionali tra le più elevate in campo nazionale, riferite alle diverse tipologie di mezzi di movimentazione e sollevamento merci, al loro impiego in svariati contesti operativi, alla manutenzione ordinaria e straordinaria, alle riparazioni complesse con sostituzione di componentistiche. Mediante il progetto “MECHANUGA” (con il contributo della Regione Toscana a valere sul POR, coofinanziato dal FESR per l'obiettivo "competitività regionale e occupazione" 2007-13) ha realizzato, in collaborazione con il laboratorio PercRo della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, un simulatore motion based con un sistema di visualizzazione 3D, per la formazione di operatori disabili (arti inferiori) su carrelli elevatori.

Published on  08.03.2013