BTR Simulators

Better Than Real è una spin-off fondata da ricercatori e tecnici della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa insieme ad alcuni importanti imprenditori del settore logistico che operano da diversi anni nell'area livornese. BTR si occupa principalmente della progettazione e la realizzazione di simulatori e tecnologie robotiche e di realtà virtuale collegate alla simulazione con il principale obiettivo della valorizzazione ed il trasferimento di tali tecnologie verso applicazioni di tipo industriali.

Ship to Shore
Questo tipo di simulatore, unico nel suo genere, riproduce in scala reale 1:10, uno scaricatore per container. Attraverso la telecamera posta nella medesima posizione della cabina di manovra, è possibile riprodurre le immagini all'interno di una control room dove è stato ricostruito un reale un pulpito di comando con le stesse caratteristiche della cabina di manovra.
L’operatore ha così la possibilità di movimentare realmente i containers in scala dal pulpito di comando, dove gli schermi sostituiscono i vetri della cabina di manovra. In tempo reale, e in modo non virtuale, ogni azione eseguita dall’operatore risponde con esattezza alle reali operazioni che si svolgono a bordo della gru vera. Dal punto di vista tecnico, il simulatore risponde a tutte le funzioni che troviamo sulla gru reale TRIM, CUE, LIST etc. Data la riproduzione in scala 1:10, sono stati riprodotti tutti i sistemi di automatizzazione, controllo e diagnostica identici alla gru reale. La segnalazione riprodotta in cabina di manovra corrisponde quindi esattamente alla cabina reale. Inoltre utilizzando containers di varie misure, 20-40 piedi e highcube, possono essere simulate tutte le operazioni di imbarco e sbarco dalla stiva della nave alla banchina.
È possibile riprodurre anche situazioni estreme e verificare l'utilizzo delle procedure corrette di ripristino della macchina da partedell'operatore. Queste caratteristiche rendono questo simulatore uno strumento validissimo nella formazione, non solo degli operatori di manovra, ma anche per i manutentori, che potranno familiarizzare col sistema di ricerca guasti, riprodotto fedelmente in sala quadri.
Per ulteriori informazioni visitare www.globalservice.livorno.it/
GALLERIA

 

Published on  14.03.2013